Il resveratrolo antiossidante prezioso alleato per la circolazione

  Il resveratrolo è una sostanza presente principalmente nell’uva rossa e nei pinoli. Studi recenti hanno appurato la presenza di alti livelli di questa sostanza anche nell’erba POLYGONUM CASPIDATUM. Tale scoperta ha reso possibile l’utilizzo del principio attivo anche nel campo cosmetico. Il resveratrolo è apparso alla ribalta nei decenni scorsi come antiossidante, quando si scoprì…

Continue Reading

Oli Essenziali per il benessere 3° parte

  Inizio terza parte   Gli Oli Essenziali (O.E.) che si possono utilizzare in persone soggette alla sindrome di adattamento (cioè lo stress) con disturbi connessi potrebbero essere la Lavandula Angustifolia, dove i costituenti principali sono gli esteri 45-52%, monoterpenoli 45%, sesquiterpeni 3-5%, monoterpeni 5%; Pelargonium Asperum, dove i componenti principali sono i monoterpenoli 65%,…

Continue Reading

Oli Essenziali per il benessere 2° parte

Inizio 2° parte PRINCIPI ATTIVI La famiglia degli Oli Essenziali (O.E.) a Fenoli è quella che possiede il massimo potere antinfettivo e antalgico. Inoltre sono immunostimolanti, ipertermizzanti ed ipertensivi. L’utilizzo per via interna sarebbe da evitare, nella eventualità va fatto per periodi limitati e a dosaggio basso (3%) in quanto possono arrecare danni al fegato. Anche l’uso…

Continue Reading

Oli Essenziali per il benessere.

Inizio prima parte Si definisce olio essenziale (OE) l’olio volatile estratto dalle piante aromatiche per distillazione, per estrazione o tramite vapore. “Tali complessi costituiscono dei liquidi insolubili o poco solubili in acqua (sulla quale galleggiano come l’olio), solubili in alcool, etere o oli fissi. Come le sostanze grasse, lasciano una macchia traslucida sulla carta, macchia…

Continue Reading

Gingko Biloba salute del microcircolo vascolare

Dalle foglie di questa pianta vengono estratti dei principi attivi importanti per la salute vascolare e cerebrale. Infatti gli estratti sono utili per il miglioramento della microcircolazione e per la inibizione del fattore di aggregazione piastrinica. I derivati dalle foglie servono per contrastare i principi di demenza senile e del morbo di Alzheimer. Altro uso…

Continue Reading