Gli antiossidanti rappresentano il sistema di protezione che mette in atto

il nostro organismo contro i radicali liberi.

Cosa sono i radicali liberi? Sono il risultato delle reazioni chimiche complesse

che avvengono all’interno del nostro corpo (possono essere di ossidazione o

di riduzione). L’organismo di solito riesce  mediare tra queste reazioni

grazie a particolari meccanismi. Purtroppo può accadere che fattori fisici o

ambientali, come stress, inquinamento, alimentazione errata e igiene di vita,

mettano a repentaglio le barriere di difesa che abbiamo a disposizione.

L’eccesso di radicali liberi provoca gravi danni a livello cellulare oppure 

peggioramento di patologie già presenti.

Uno dei danni più evidenti e visibili è quello che riguarda il collagene con la

temuta comparsa delle rughe. Altri effetti provocati sono i processi

aterosclerotici come ictus e infarti,  malattie autoimmuni, invecchiamento

precoce.

Gli antiossidanti permettono di neutralizzare la quotidiana produzione di

radicali liberi. Essi sono principalmente formati da vitamine e minerali.

Anche nel mondo della fitoterapia esistono piante che garantiscono

un’ottima azione antiossidante.

Gli antiossidanti dovrebbero essere assunti nella giusta proporzione

grazie all’alimentazione. Purtroppo l’alimentazione moderna con

l’errata cottura e conservazione dei cibi, la produzione intensiva,

l’utilizzo di concimi, additivi chimici e fertilizzanti, la raccolta dei

prodotti al di fuori dei tempi naturali di maturazione,

il depauperamento di principi naturali del suolo, hanno reso il

cibo che assumiamo povero di alimenti vivi e naturali.

Così abbiamo sempre meno antiossidanti a disposizione dalla dieta.

E’ per questo che è consigliata periodicamente l’assunzione di

integratori antiossidanti (ciò non toglie che la migliore assunzione

è e resta quella ottenuto attraverso il cibo).

Però: “Vista la larga diffusione dei complessi antiossidanti si suppone che chi

li realizza e li commercializza sia competente del settore, MA NON E’ SEMPRE COSI’ “.

In commercio esistono una miriade di prodotti che in quanto a valori di nutrienti antiossidanti

sono troppo bassi rispetto a quello che si propongono di fare e ottenere, oppure sono

completamente inutili. Quindi è utile rivolgersi al naturopata che abbia conoscenze in materia.

0 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *